Chi sono

Studio Legale

Opere monografiche

  1. La condanna
    con riserva.
  2. L'accertamento sommario del passivo fallimentare.
  3. Le spese giudiziali civili.
  4. La tutela dei diritti dinanzi alle autorità garanti.
  5. Il nuovo patrocinio a spese dello stato nei processi civili e amministrativi.
  6. Ordinamento giudiziario e forense.
  7. La revocatoria ordinaria e fallimentare.
  8. Manuale di diritto fallimentare.
  9. Ordinamento giudiziario e forense II edizione.
  10. Ordinamento giudiziario e forense III edizione.
  11. Potere del Giudice e diritti delle parti nel processo civile.
  12. Per un ritorno al passato.
  13. Ordinamento giudiziario e forense IV edizione.

Università

Download

Link/Video


Contatti

AGENDA 2018

Seminari/Congressi/Conferenze

Brescia, 12 gennaio 2018, Ordine degli avvocati: “Le nuove società commerciali forensi”.

Firenze, 6 febbraio 2018, Camera civile e Associazioni professionisti: “Le regole processuali della consulenza tecnica”.

Livorno, 9 febbraio 2018, Ordine degli avvocati, “L'atto di appello dopo Cass. - Sezioni Unite - 16 novembre 2017 n. 27199”.

Siena, 22 febbraio 2018, Scuola delle Specializzazioni legali “Il processo sommario di cognizione de iure condito e de iure condendo”.

Treviso, 23 marzo 2018, Camere civili del Triveneto “Le riforme del processo civile degli ultimi venti anni”.

Siena, 11 aprile 2018, Ordine avvocati “Il protocollo sulla parità di genere e il nuovo art. 81, bis 3° comma disp. att. c.p.c.”.

Torino, 17 aprile 2018, Università – Dipartimento giurisprudenza “La riforma della magistratura onoraria”.

Trieste, 11 maggio 2018, Camera civile “Il nuovo giudizio di cassazione”.

Firenze, 15 maggio 2018, Sindacato e Ordine degli avvocati “Il recupero degli onorari di avvocato dopo sez. un. Cass. 4485/2018”.

Palermo, 25 maggio 2018, Associazione nazionale forense “Prospettive di riforma del processo civile”.

Caltanissetta, 28 maggio 2018, Scuola superiore della Magistratura “La riforma della magistratura onoraria”.



"POTERI DEL GIUDICE E DIRITTI DELLE PARTI NEL PROCESSO CIVILE"Casa Editrice Giuffrè

libro1

Il libro provvede a pubblicare le relazioni tenute nell’incontro di studio organizzato dall’Università di Siena con la formazione decentrata della Toscana del CSM nel novembre del 2007, sul tema dei “Poteri del giudice e diritti delle parti”.

In questi anni, tutte le riforme del processo civile hanno aumentato i poteri del giudice e ridotto i diritti delle parti.

E’ un fenomeno che non può non essere segnalato e studiato e che impone alla dottrina ogni più ampia riflessione.

Il tema, poi, inevitabilmente, porta a riflettere altresì sulla stessa matura e/o funzione del processo civile, sugli equilibri tra pubblico e privato, sui rapporti tra libertà e autorità, o, infine, se si vuole, sullo stesso principio costituzionale di terzietà del giudice.

Poiché, inoltre, il rapporto tra poteri del giudice e diritti delle parti è stato oggetto di forti modificazioni con il passaggio dal vecchio codice di procedura civile del 1865 all’attuale del 1940 e un certo ruolo ha avuto in quel passaggio Piero Calamandrei, l’incontro di studio è stato altresì occasione per riflettere su uno dei massimi (forse il massimo) processualcivilista del secolo appena terminato e per presentare il lavoro monografico di Franco Cipriani su “Piero Calamaandrei e la procedura civile”.